A Shooting for Two: realizza il tuo servizio fotografico di coppia a casa... senza fotografo!

April 11, 2020

 

"Casa sei tu, il luogo dove mi sento al sicuro; sei il sabato delle mie settimane, quando ho ancora più voglia di divertirmi; sei il libro appoggiato accanto al letto che leggo ogni sera prima di addormentarmi; sei il profumo del caffè al mattino e la musica che ballo a piedi nudi quando non mi vede nessuno; sei l’attesa di tutte le cose belle che stanno per iniziare."

 

 

Stiamo reinventando le nostre priorità e i ritmi di conseguenza. Pur nella costrizione delle nostre mura, e forse grazie a quella, abbiamo la possibilità di trovare qualcosa di nuovo e di approfondirci. La mancanza lascia spazio alla scoperta.

 

Per me quel senso di mancanza nasce anche dalla lontananza dalle mie coppie e dal dialogo che instauro con loro attraverso la macchina fotografica; fotografarli significa trovarsi a metà strada in un percorso che parte da due punti diversi, ma ha lo stesso obiettivo: avere delle belle foto che li rappresentino davvero e nelle quali si possano specchiare.

 

Di solito questo movimento di incontro è fisico. Ora che però non ci è dato incontrarci, quello che mi era sembrato un limite mi è apparso come un'opportunità per cambiare punto di vista e pensare ancora più in grande, senza confini. 

 

Come potete avere ADESSO delle belle foto a casa anche senza che io sia lì con voi?

Con "A Shooting for Two", una piccola guida con i miei consigli per scattare un servizio fotografico fai da te. 

 

Oltre ad aiutarti a realizzare al meglio le tue foto di coppia a casa (almeno finché il fotografo non potrà raggiungerti!), A Shooting for Two è anche un'attività alternativa da compiere durante la quarantena, un modo per divertirsi e mettersi in gioco insieme ma anche per avere dei ricordi da riguardare ogni volta che vorrai.

 

Sei distante dal tuo lui o dalla tua lei? I consigli valgono lo stesso: realizza delle super foto da inviare a chi ami e pensalo intensamente ad ogni scatto. Risultato garantito :)

 

 

Iniziamo? Ecco i

5 consigli per scattare le tue foto di coppia a casa

 

 

 

1. Coinvolgi la persona che ami

 

Cosa c'è di più bello che fare qualcosa insieme? Chiedi al tuo lui o alla tua lei di accompagnarti in questa piccola avventura: iniziate creando una playlist per lo shooting con le vostre canzoni preferite, più sono e meglio è!

Anche se state insieme da tanto, fotografarvi è qualcosa di nuovo e la musica vi aiuterà ad immergervi in un'atmosfera tutta vostra, oltre a permettervi di godervi di più il momento anche senza parlare; inoltre, canzoni più romantiche o più dinamiche vi ispireranno sguardi e gesti differenti.

Poi, quando siete pronti, alzate il volume più che potete: buon divertimento!

 

Vuoi ascoltare la nostra playlist? La trovi su Spotify, QUI

 

 Per "scaldarsi", si può iniziare a fotografare già la creazione della playlist


 

 

 

2. Trova la luce giusta

 

È da preferire una luce morbida e diffusa per evitare ombre troppo dure o sovra/sottoesposizioni difficili da correggere, e conferirà alle foto un'atmosfera più intima e raccolta.

Non solo: si può gestire più facilmente anche scattando con uno smartphone; ricorda che è importante ottenere un bel risultato già in fase di scatto.

Gioca se vuoi anche con qualche controluce interessante se avete una grande vetrata per ottenere un effetto più minimal, le silhouette possono essere molto interessanti - così come effetti alternativi che puoi ottenere sfruttando la luce che filtra dalle tapparelle o le ombre create dalle foglie delle piante (se hai una Monstera divertiti a realizzare ritratti più artistici).

 

 

Luce morbida dentro, ma anche fuori con le giuste impostazioni della macchina 

 

 

 

3. Scegli outfit con colori coerenti

 

Preferisci tinte monocromatiche o fantasie semplici per catturare ancora di più l'attenzione sulla composizione e semplificare l'immagine; divertiti a creare alcune palette colore (ad esempio nero-grigio-azzurro, senape-bianco-mattone, blu-giallo-bianco) e ad abbinare indumenti di jeans e cotone, considerando sia i tuoi che quelli dell'altro.

Fai qualche prova stendendo gli abiti sul letto come se dovessi scegliergli per uscire, e abbina quelli che ti convincono di più; prevedi almeno tre cambi per avere foto diverse.

 

* Puoi prevedere anche un momento di scatto in solo intimo: anche in questo caso, scegli colori coerenti e materiali semplici per te e la tua lei/il tuo lui.

E gli scatti in total-nude? Oh yes! In questo caso, pensa a giocare anche con le lenzuola, ad esempio avvolgetevi e rincorretevi per casa mentre scattate :)

 

 Ricorda di considerare anche il colore di coperte e arredamenti

(ed eventuali tatuaggi ;))

 

 

 

4. Sfrutta più angoli della casa

 

Cucina, salotto e camera da letto possono essere ricchi di angoli da utilizzare: in cucina puoi sfruttare il piano cottura o il tavolo, in salotto il grande tappeto o il divano, in camera ci si può sedere sul bordo del letto o abbracciarsi fra le coperte.

Per ogni ambiente puoi pensare ad un outfit diverso (vedi punto 3), e puoi prevedere qualche attività come preparare una torta insieme per avere qualche foto non in posa. Se iniziate a giocare con la farina e a sporcarvi, tanto meglio!

 

 

 Per ogni ambiente, gioca con l'atmosfera e le possibilità che lo spazio stesso ti offre

 

 

 

 

5. Fotografatevi a vicenda e insieme

 

A Shooting for Two è pensato per scatti di coppia ma anche singoli: sarà interessante vedere come guardi l'altro, e come l'altro guarda te.

Dettagli degli occhi e lo sguardo, le dita delle mani, la pelle, un movimento lento, una risata a crepapelle. Questa è un'esplorazione, una caccia al tesoro senza mappa per scoprire, magari, qualcosa di nuovo o per ricordare ancora di più chi siete singolarmente e con l'altro.

Per le foto con l'autoscatto è importante usare un appoggio sicuro ed un tempo coerente con il tipo di "posa" che adotterete; lasciatevi ispirare dalle vostre gestualità oppure cercate qualche reference online dalle quali prendere spunto.

 

 Non è facile per me lasciare la macchina, ma senza andare oltre la mia comfort zone non avrei mai avuto immagini (ed un'esperienza) come queste

 

 

 

Condividi le foto migliori usando l'hashtag #ashootingfortwo e taggami sui miei profili social

(Facebook e Instagram) così potrò vedere i tuoi scatti :)

 

Vuoi avere dei suggerimenti?

Scrivimi sui social in DM o alla mia email hello@gloriasoverini.com; puoi inviarmi i primi scatti realizzati per sapere come migliorarli, oppure a risultato finito per un feedback.

 

Sarà una bellissima esperienza, buon divertimento!

 

Gloria

 

Please reload

Post in evidenza

I tuoi video a casa - 10 consigli semplici per realizzare video che funzionano

April 27, 2020

1/10
Please reload

Post recenti